Peschiera Grande

PDF Stampa E-mail

La grande Peschiera  fu realizzata nel 1769 sotto la direzione dell’architetto Francesco Collecini su indicazioni del Vanvitelli. L’ampio specchio d’acqua lungo  270 metri, largo 105 metri e profondo 3,50 metri, progettato ”per i giochi del Re e per la pesca”, fu destinato principalmente alle esercitazioni del giovane Ferdinando IV nella “milizia navale”.

La peschiera è circondata da un parapetto intervallato da otto balconate con ringhiere in ferro. Ancora oggi sopravvive la ricchissima fauna  ittica trasportata a Caserta dai laghi e fiumi limitrofi e ivi collocata nel 1770. Sull’isolotto, che si erge nel mezzo del lago artificiale, oggi ricoperto di fitta vegetazione, doveva originariamente essere edificato un padiglione progettato dal Vanvitelli, ma l’opera non fu mai realizzata.

alt

 
free pokerfree poker

social web

facebook   twitter         

trip advisor

Leggi le recensioni sulla Reggia di Caserta su TripAdvisor.

CHIUSO IL MARTEDÌ

La Reggia di Caserta osserva il martedì come giorno di chiusura, salvo le aperture straordinarie comunicate di volta in volta

Designed by Reggia di Caserta